Translate

mercoledì 15 maggio 2013

Concerto al Buio: domenica 19 maggio ore 18:00 presso il Salone Musa - Istituto carducci - Como


CONCERTO AL BUIO
DOMENICA  19 MAGGIO
Ore 18.00
Salone Musa Istituto Carducci, Como
 

 

 L’Associazione Como Classica giunge alla fine della sua rassegna primaverile dedicata alla Musica da Camera.  Cinque i concerti donati a Como nell’arco di Aprile e Maggio con musicisti di fama internazionale che hanno portato nel cuore della city  “il gusto del bello” e l’amore per la Musica.
Successo di pubblico: stimati più di 300 curiosi ed appassionati ad ogni evento  di Como Classica.
Como Classica domenica 19 maggio regalerà un ultimo straordinario concerto alla città di Como.
Il Salone Musa dell’Istituto Carducci di Como ospiterà "Concerto al Buio" - Esperienza sensoriale con il pianista non vedente Gianluca Casalino ed il violinista Davide Alogna.
Sarà un evento unico e straordinario dove il buio sarà la cornice di un concerto ricco di atmosfera e sensazioni.
I sensi i veri protagonisti!
Il violista Davide Alogna dialogherà al buio con il maestro Casalino in un abbraccio musicale infinito…
Il programma della serata sarà a sorpresa perché il concerto stesso vuole essere una sorpresa, un momento magico da non dimenticare.
Como Classica, con la sua Rassegna, ha voluto risvegliare la città di Como difendendo il valore sociale, educativo, morale ed etico della Musica.
Scrisse Alessandro Baricco: “La musica è l'armonia dell'anima”.
Como Classica ha regalato armonia…e musica!

DAVIDE ALOGNA. Nato a Palermo trent'anni fa, inizia lo studio del pianoforte a 5 anni e di violino all’età di 8 anni. Si diploma con il massimo dei voti in violino e in pianoforte principale al Conservatorio “G. Verdi” di Como sotto la guida di L.Baldi e M.R. Diaferia . Sempre con il massimo dei voti ha conseguito il biennio specialistico di secondo livello in violino solista presso il Conservatorio di Ferrara. Ha studiato composizione con Luca Francesconi e si è perfezionato in violino solista e musica da camera Conservatorio Superiore di Parigi ed al CNR di Boulogne Billancourt conseguendo il “Premièr Prix a l’unanimité”.
Si è perfezionato sotto la guida di F. Cusano, M. Ledizes, K. Sahatci , Z.Bron e P. Berman . Ha seguito all’Accademia Chigiana i corsi di perfezionamento di G. Carmignola che gli ha conferito il diploma d’onore definendolo “un grandissimo talento”.
Svolge intensa attività concertistica sia da solista con orchestra che in duo col pianoforte o la chitarra ed ha tenuto più di 500 concerti in tutto il mondo per le più prestigiose istituzioni musicali e nei più importanti teatri in Italia, Svizzera, Spagna, Francia, Germania, Finlandia ,Polonia, Romania, Slovenia, Albania, Russia, Stati Uniti e Sud America. Ha collaborato con  N.Gutman, E. Virsaladze, L. Armellini , R. Plano, C. Leotta, F. Barbini, D. Cusano, V. Dvorkin, M. Laura, Duo Bonfanti, L. Provenzani, S.Vecerina e L. Puddu .
Dal 2002 al 2004 è stato primo violino di spalla dell’Orchestra Giovanile Italiana (O. G. I.) di Fiesole, vincendo per 2 anni consecutivi la borsa di studio per prime parti indetta dalla compagnia San Paolo di Torino. È risultato  idoneo  e vincitore a diversi concorsi solistici e d’orchestra nazionali ed internazionali , collaborando anche in veste di prima parte con le più importanti Fondazioni lirico sinfoniche italiane :il  Teatro Comunale di Bologna, l’ Orchestra Sinfonica “Verdi” di Milano, l’Opera di Roma , l’Accademia nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra della Toscana,  l’Haydn di Bolzano e la Cherubini del M°Muti.
Nel 2009 ha vinto a Parigi il I° premio assoluto al concorso solistico “Prix d’interpretation musical”  de la “Citè Universitaire de Paris” e dell’INAEM (istituto Nazionale delle Arti e Della Musica di Spagna).
Nel 2010 gli è stato conferito dal comune di Milano il “Premio all’eccellenza nella musica 2010” in occasione di un suo concerto alla Palazzina Liberty .
Recentemente si è classificato tra 4° (unico finalista italiano) al Concorso solistico Internazionale di  Varallo-Valsesia 2012 per violino e orchestra (ex Viotti).
Gli è stato affidato per lungo tempo uno Stradivari (1717 ex –Heifetz) con il quale ha tenuto concerti per Telethon in diretta RAI 1, per il Consiglio dei Ministri e un’integrale delle sonate di Brahms negli U.S.A. .
Ha tenuto numerose tournée da solista accompagnato da svariate orchestre tra cui l’Orchestra Tchaikovsky (Russia), la filarmonica di Kiev(Ucraina), quella del Mediterraneo (Francia), la Filarmonica di Ploiesti, quella di Bacau  (Romania), , l’orchestra di Sinfonica di Tirana(Albania), l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’orchestra Sinfonica di Sanremo, la Filarmonica di Gorizia, l’Orchestra 1813 del Teatro Sociale di Como, l’Orchestra “Morlacchi” di Perugia , l’Orchestra “Accademici Jupiter” della Brianza, le”Cameriste Ambrosiane”, l’Orchestra da Camera di Firenze, con i concerti per violino di Vivaldi, Haydn, Mozart, Beethoven, Bruch, Mendelssohn, Brahms, Katchaturian .
Ha all’attivo 4 CD da solista per le etichette Velut Luna(Romanze di Beethoven e Concerti di Haydn per violino), Phoenix Classics(Works for violin and guitar) e Brillant Classics(Concerto per violino chitarra e orchestra di Albini), ricevendo entusiastiche recensioni sulla rivista “MUSICA”e sta attualmente lavorando ad un cd per la prestigiosa rivista “AMADEUS” .
Dal 2013 è Direttore Artistico della stagione di musica da camera “COMOCLASSICA”
Suona su due strumenti: un Giuseppe Fiorini del 1907 ed un Gaspar Borchardt 1994.






GIANLUCA CASALINO. Nato a Como l'1 febbraio 1974, intraprende gli studi pianistici nel 1985. Incoraggiato da ottimi risultati, si affida successivamente agli insegnamenti del Maestro Walter Krafft del Munchener Musikseminar. Da anni svolge un'intensa attività concertistica che lo vede impegnato in diversi Paesi (Italia, Francia, Germania, Austria, Romania, Inghilterra, Israele, Perù, russia, Bielorussia e Repubblica Ceca), nei quali ha ottenuto favorevoli consensi dalla critica e dal pubblico. Nel 1991 si è esibito con i"Munchener Symphoniker" nella prestigiosa "Herkulessaal der Residez" a Monaco; da allora ha intrapreso una serie di collaborazioni con numerose orchestre, quali: l'Orchestra Sinfonica di Stato di Sibiu (Romania, 1993 e 1994), l'Orchestra Sinfonica di Nevers (Francia 1993) diretta dal Maestro Robert Girolami, l'Orchestra Sinfonica di Stato di Baciov (Romania, 1994), l'Orchestra Sinfonica di Stato Oradea (Romania, 1995), l'Orchestra Sinfonica di Cuba, l'Orchestra Statale Sinfonica di Mosca, diretta dal Maestro Ponkin, nella sala Ciajkovskij, l'Orchestra Sinfonica della Cappella di San Pietroburgo, l'Orchestra Statale Sinfonica Accademica di San Pietroburgo e l'Orchestra Sinfonica Statale della Bielorussia di Minsk.
Ha inoltre realizzato per la casa discografica MMS (Monaco) e SIPARIO DISCHI (Milano) il suo primo compact disc nel 1993; attualmente ha in preparazione altre incisioni per l'etichetta "STILL RECORDS". Ha ottenuti diversi riconoscimenti artistici, ed è stato vincitore di numerosi premi internazionali, l'ultimo dei quali è stato il Premio "Due Mondi", in occasione della I° Edizione del Festival dei "Due Mondi" a Kazanlak (Bulgaria).
Tra i numerosi e recenti impegni, spiccano la sua partecipazione al Festival Puccini di Torre del Lago (Lucca), con l'Orchestra Statale Sinfonica di Mosca, diretta dal Maestro Ponkin, alla stagione del St. James's e St. Martin in the Fields a Londra. E' stato invitato a tenere un recital presso il Palazzo Presidenziale Quattroceni a Bucarest, alla presenza della Televisione Statale Rumena.
Gianluca Casalino interpreta opere appartenenti ai più svariati stili musicali: grazie al suo tocco raffinato, l'imponente architettura delle opere di Bach risulta chiaramente; la sua esecuzione di Mozart, invece, si esprime in sentimento delicato e briosa ricchezza. Rivela un profondo legame con i Maestri compositori romantici. Gli "Improvvisi" di Schubert, i "Notturni" con i walzer e le polacche di Chopin costituiscono l'apice dei suoi concerti .  




Per informazioni:
Ufficio Stampa Associazione Como Classica
Dott.ssara Sara Biondi
News-Eventicomo
Mobile: +39 339 8582462
Email:
biondi.communication.manager@gmail.com