Translate

sabato 28 giugno 2014

“Segmentazioni razionaliste” mostra personale di Filippo Borella 7-29 giugno Como




A Como una mostra davvero entusiasmante.. “Segmentazioni razionaliste” di Filippo Borella, un artista a 360 gradi che sa stupire il pubblico. Un percorso in cui gli spettatori diventano attori poichè sono catapultati dentro l'arte di Borella, una maestro che coinvolge e stupisce per forza, non c'è modo di sfuggire al suo carisma e al suo concetto artistico, che magari non può essere compreso da tutti, ma che di sicuro non passerà mai inosservato. Per capire Borella basta conoscerlo e basta farsi guidare dalla sua voce per apprezzare al meglio le sue opere. La mostra è stata allestita in modo egregio ed è resa ancor più suggestiva dall'uso sapiente delle luci che offrono un'atmosfera unica e protagonista in cui le scope, le zip, il razionalismo e le segmentazioni trovano una nuova "vita" un nuovo punto di vista. Borella ci porta in un mondo di colori, sentimenti, materiali ed energia: elementi che si plasmano nelle opere rendendole vive e complici dello spettatore; opere con cui si può interagire.... L'artista nasce a Cantù nel 1973. Dopo la maturità artistica si laurea in architettura con una tesi che riesamina e mette in scena la scultura oggi. Successivamente frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera e si laurea con la tesi Vito Hannibal Acconci Studio, l’importanza di una metodica comportamentale. Frequenta lo stage con Eliseo Mattiacci e Arnaldo Pomodoro per il trattamento artistico dei metalli. Vince il primo premio per la scultura edito dalla rivista "Arte 2003". Segue il Corso Superiore di Arte Visiva, visiting professor Alfredo Jaar, presso la Fondazione Antonio Ratti a Como. Consigliamo a tutti di visitare e seguire Filippo Borella e di andare a visitare la mostra a San Pietro in Atrio a Como. Non sarete delusi!!! (D.L)




FILIPPO BORELLA - SEGMENTAZIONI RAZIONALISTE

Dal 07 Giugno 2014 al 29 Giugno 2014

LUOGO: Ex Chiesa di San Pietro in Atrio

CURATORI: Elisabetta Longari

ENTI PROMOTORI:
Comune di Como

COSTO DEL BIGLIETTO: ingresso gratuito

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 339 7596939

E-MAIL INFO: lara.artepress@libero.it

SITO UFFICIALE: http://www.filippoborella.com/